fbpx
Loading...
Home /

Allenamento Soft & Discipline Meditative

tai chi

Per te che desideri raggiungere il tuo benessere con un allenamento soft o prediligi oltre al movimento un approccio meditativo queste sono le nostre proposte!

Per i corsi settimanali è prevista la possibilità di effettuare su prenotazione una lezione gratuita per disciplina

Come mi iscrivo alla lezione prova? inviando un sms/whatsapp al num 391 37 93 226 

I percorsi mensili e gli intensivi sono invece acquistabili a pacchetto (in questo caso si usufruirà di una riduzione) o saldando lezione per lezione

L’iscrizione annuale al CLUB per chi inizia a frequentare un intensivo un corso o un percorso a settembre è di euro 15,00 per chi inizia ad ottobre di euro 20,00 per chi inizia da novembre in poi 30,00 

E’ richiesto certificato medico entro 30 giorni dall’iscrizione 

 

STRETCHING ORIENTALE VStretching Orientale con Samir Ben Mokhtar

Aperto a tutti

L’allenamento, che si articola su basi musicali oriental-soft, è rivolto a persone di qualsiasi età e di entrambi i sessi.

Può essere praticato come prevenzione dell’affaticamento, delle contratture muscolari e può attenuare i dolori collegati all’artrosi e ai traumi muscolo-scheletrici e delle articolazioni. Può essere inoltre affiancato a qualsiasi forma di fisioterapia o riabilitazione, favorendone i risultati.

Riduce i dolori lombari e cervicali, agevola i movimenti intestinali e il flusso mestruale nelle donne.

Rallenta la calcificazione del tessuto connettivo e abbassa la pressione arteriosa, migliora la circolazione sanguigna e favorisce il rilassamento riducendo lo stress psico-fisico.

Può inoltre agevolare l’elasticità muscolare nella pratica della danza e di  diverse attività sportive, portando a un miglioramento globale della capacitò di movimento e coordinazione.

Nello stretching orientale si isolano i muscoli e le ossa, sia con esercizi in piedi che a terra.

I movimenti tipici del bacino e lo scioglimento dei muscoli della parte superiore del corpo permettono il rilascio delle tensioni, e l’acquisizione di una maggiore consapevolezza psichica e corporea.

Venerdì 16:30 – 17:30 

tai chiTai Chi & Qi Gong con Cristina Ferretti 

Il TAIJI QUAN (o Tai Chi Chuan) (“Boxe della Suprema Polarità”) è una delle più nobili ed eleganti arti marziali cinesi, è uno stile interno del Wushu-Kung Fu. Questa disciplina è di origini antichissime.
La sua nascita risale infatti alla dinastia Yuan (1279-1368) ad opera del monaco taoista Zhang San Feng, vissuto sul Monte Wudang, sede della tradizione Taoista. Il Taiji quan ha infatti radici nei principi taoisti dello Yin e dello Yang e dei cinque movimenti (Wuxing): Mu (Legno), Huo (Fuoco), Tu (Terra), Jin (Metallo) e Shui (Acqua). Esistono diversi stili di Taiji quan che si sono sviluppati nel corso dei secoli. Tra questi gli stili più conosciuti sono il Chen e lo Yang, poi il Wu, il Wu (Hao), lo stile Sun e lo Zhaobao. Nel corso dei secoli, il Taiji quan è stato perfezionato e semplificato trasformandosi in una raffinata forma di esercizio per il benessere psicofisico.
La pratica del Taiji quan si basa sul metodo di lavoro (Kung Fu) e consiste nell’esecuzione di una serie di movimenti dolci, lenti e circolari, le “Forme” (Taolu) che possono essere eseguite a mani nude e con armi, le forme a coppie (Duilian) e la “spinta con le mani” (Tuishou). Fondamentale è anche il lavoro sull’energia (Qi e Fa jing).
Lo stile praticato durante il corso è lo Yang, che è caratterizzato da movimenti molto ampi e circolari che ricordano una danza e mimano un combattimento con un avversario immaginario. Dal punto di vista biomedico, il Taiji quan agisce su diversi distretti corporei e pone molta attenzione alla POSTURA del corpo, alla RESPIRAZIONE e al RILASSAMENTO.
La pratica attenta e costante di queste tecniche, grazie alla loro morbidezza, alla circolarità e alla lentezza con cui vengono eseguite, costituisce un buon allenamento psico-fisico, rende il corpo più agile ed armonioso, migliora la postura attraverso un autoallungamento della colonna vertebrale e un lavoro sulla muscolatura profonda; ha un effetto benefico sul sistema nervoso centrale e periferico e sulla circolazione sanguigna ed energetica.
Il rilassamento vigile infatti permette di acquisire maggiore consapevolezza del proprio corpo e del proprio respiro, permettendo così il libero fluire dell’energia (Qi). Il Taiji quan aumenta la resistenza e la coordinazione, riduce lo stress della vita quotidiana favorendo una mente serena ed uno spirito vivace ed aperto, inoltre fornisce efficaci elementi di autodifesa.
Grazie a tutte queste caratteristiche, questa disciplina può essere praticata ad ogni età e per tutta la vita. Il Taiji quan è estremamente efficace sia dal punto di vista marziale che biomedico, e se praticato con costanza permette di aumentare la SICUREZZA e la FORZA INTERIORE. Permette inoltre al corpo di ottenere un RIEQUILIBRIO POSTURALE GLOBALE agendo sulle catene muscolari profonde, rafforzando la muscolatura e l’apparato osteo-articolare.
 
QI GONG
Il Qi Gong è anch’essa una disciplina molto antica la cui nascita risale a più di 4000 anni fa. Questa disciplina costituisce una parte importante della Medicina Tradizionale Cinese insieme al Taiji quan.
Il termine Qi definisce la “forza” o “energia vitale” che ha in sé il movimento, l’energia dell’Universo che fluisce nel nostro corpo mantenendolo vivo e in salute. Il termine Gong invece significa “abilità”, pertanto Qi Gong significa “abilità, esercizio nell’uso dell’energia”. La pratica del Qi Gong ci permette quindi di acquisire maggiore consapevolezza dello scorrere del Qi nel nostro corpo e nell’ambiente che ci circonda e inoltre ci permette di vivere in salute e in armonia. Entrambe queste discipline permettono di riequilibrare lo stato di salute tramite la concentrazione mentale, il controllo della respirazione, la coordinazione motoria, il rilassamento e il lavoro muscolare, lo scioglimento e il rilassamento delle articolazioni.
Tutto questo promuove la circolazione del sangue e del Qi, permettendoci di mantenere una buona salute psico-fisica aumentando così il livello energetico generale.
Questa disciplina prevede esercizi dolci che si possono praticare in modo statico o in movimento seguendo delle sequenze prefissate.
L’Health Qi Gong (il Qi Gong terapeutico) prevede diverse serie di esercizi finalizzati proprio a prevenire gli squilibri del Qi. Il Taiji quan e il Qi Gong se praticati con costanza e continuità favoriscono quindi il libero fluire dell’energia, aiutano a migliorare lo stato di salute, la resistenza alle malattie, a rispristinare la forza fisica, a donarci maggiore lucidità mentale e a calmare la mente, permettendoci di riacquisire la capacità di autoguarigione del corpo.
 
Lunedì 18:00 – 19:00
Mercoledì: 21:00 – 22:00 
Lezione prova gratuita su prenotazione al 391 37 93 226 Lunedì 9 Settembre 
Wirlhing Dervish: Tecnica del Giro e Danza Meditativa Sufi con Francesco Pizzirusso

Esibizione tratta dallo spettacolo Celebrations a cura del Bollywood Club 
Apprendere a volteggiare come un derviscio rotante, facendo propria la tecnica del giro ed entrare in punta di piedi in un nuovo modo di vivere la danza ed un nuovo modo di vedere sé stessi, un nuovo sentire… in cui ciò che è nascosto in fondo al cuore trova lo spazio per riemergere dagli abissi della tua anima, in cui sei centrata/o su te stessa/o come non lo sei mai stata/o.
Un mondo in cui il silenzio ti permette di ascoltarti e di indicarti la strada per le risposte interiori che il caos del quotidiano ha messo a tacere
Un nuovo approccio all’esistenza, per chi cerca una disciplina che associ il movimento alla meditazione ed è abbastanza curioso da immergersi in un’esperienza vicina che avvicina al misticismo
Nonostante questa pratica sia nata per fini spirituali/religiosi è accessibile a tutti a prescindere dalla religione o non religione, durante il corso ogni allieva/o avrà modo di usufruire degli enormi benefici psico fisici adattandoli al proprio sentire
E’ previsto anche lo studio di una o più coreografie da presentare allo spettacolo di fine anno 
Lunedì 20:00 – 21:30 
Lezione prova gratuita su prenotazione al 391 37 93 226 Lunedì 9 Settembre 

Commenti(0)

Lascia un commento